Comune di Bellinzago Lombardo
Provincia di Milano
Orari SUE
Martedì
-16.30 - 18.00
Per i tecnici: l’ufficio riceve solo su appuntamento
Venerdì
9.00 - 12.00-
Per i tecnici: l’ufficio riceve solo su appuntamento
Orari SUAP
Martedì
-16.30 - 18.00
Per i tecnici: l’ufficio riceve solo su appuntamento
Riferimenti Ente
Comune di Bellinzago Lombardo
Via Roma, 46
20060 - Bellinzago Lombardo (MI)
Telefono
02.95385031
02.95385018
Per eventuali contatti:
Notizie
11/07/2018
RILEVAZIONE ISTAT


L’Istituto Nazionale di Statistica effettua la rilevazione statistica dei permessi di costruire.

Il modello di rilevazione va compilato nel caso di realizzazione di nuovi fabbricati o di ampliamenti di volume di fabbricati preesistenti da tutti i richiedenti i permessi di costruire o dai titolari di DIA e SCIA.

Per informazioni sulla rilevazione si rimanda al sito http://www.istat.it/it/archivio/13020. 

19/04/2018
NUOVO POLO CATASTALE DI PIOLTELLO

In data 04/04/2018 è stata stipulata convenzione con il Polo Catastale di Pioltello, per eventuali informazioni di carattere catastale accedere al seguente link: http://www.polocatastalepioltello.org/

13/07/2016
NUOVO TARIFFARIO ATS (ex ASL) - Città Metropolitana di Milano

Al link sotto riportato è possibile consultare il nuovo tariffario "per le prestazioni richieste da terzi nel proprio interesse in materia di igiene, sanità pubblica, prevenzione e sicurezza" approvato con deliberazione n. 627 del 27/05/2016

I versamenti DIRITTI DI SEGRETERIA  - ATS - Città Metropolitana di Milano C/C postale n 28149201, indicando la causale del versamento

07/01/2016
RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALLACCIO IN PUBBLICA FOGNATURA PER INTERVENTI RESIDENZIALI

Si informa che a decorrere dal 01/01/2016 il rilascio di autorizzazioni relative a nuovi allacci in pubblica fognatura saranno gestite dal Gestore CAP Holding S.p.A. e dalla società operativa Amiacque.

Per ulteriori informazioni si rimanda al seguente link:
http://www.gruppocap.it/clienti/amiacque/servizio-clienti/pratiche-e-moduli



Lo Sportello Unico SUE e SUAP
Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUE

Come stabilito dal D.P.R. 380/2001 lo Sportello Unico per l'Edilizia rappresenta il punto di riferimento esclusivo di tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi edilizi sul territorio comunale e quindi punto di collegamento e accordo tra privato e Amministrazione

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Edilizie

3) Consultazione Pratiche Edilizie

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica

Sportello SUAP

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive, terziarie e commerciali (SUAP) è l'unico soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive, di prestazioni di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, non chè cessazione o riattivazione delle suddette attività ivi compresi anche quelli di cui al D.Lgs. 59/2010. (art. 2, comma 1, D.P.R. 160/2010)

Attività

1) Informazione

2) Acquisizione Pratiche Commerciali

3) Consultazione Pratiche Commerciali

4) Consultazione Normativa

5) Disposizione modulistica